Il futuro dei locali sanitari

Flussaggio intelligente per orinatoi con innovativo sensore ambiente

L'esperienza nei bagni pubblici in genere non è emozionante come un concerto: Pulizia ottimale, igiene e bassa rumorosità: ecco le tre caratteristiche che dovrebbero avere tutti gli orinatoi. Spesso è però difficile trovare anche una sola di queste caratteristiche. Per questi locali altamente frequentati bisognerebbe utilizzare solo componenti funzionali assolutamente affidabili.

Particolarmente adatto allo scopo è il nuovo F5 Smart Urinal Sensor, che garantisce un flussaggio su misura per diversi orinatoi grazie al monitoraggio centralizzato dell'ambiente. Il sensore viene installato a soffitto e registra la presenza di utilizzatori nel locale esclusivamente tramite parametri fisici, quindi senza telecamere.

Non disponendo di componenti della rubinetteria visibili all'esterno, lo Smart Urinal Sensor garantisce la massima libertà architettonica nella progettazione dei locali e una protezione ottimale dai danni o dalle manipolazioni. Il sistema di flussaggio riduce inoltre i tempi di montaggio e i costi di acquisto, perché un sensore è sufficiente per fino a 20 orinatoi.

Per la messa in funzione e il comando dello Smart Urinal Sensor è disponibile un'app che consente anche la programmazione di altre funzioni, come i tempi di flussaggio basati su calendario o il rilevamento di dati statistici. È inoltre possibile realizzare anche funzioni di sistema come il cosiddetto "annullamento della simultaneità" delle attivazioni del flussaggio.

In altre parole, in caso di utilizzo in contemporanea di diversi orinatoi, i singoli flussaggi vengono avviati uno dopo l'altro per garantire la massima pulizia. Il volume di acqua inferiore necessario per il flussaggio in serie presente nel sistema di tubazioni contribuisce inoltre a garantire la massima igiene dell'acqua potabile e a ridurre i costi alla posa dei tubi di dimensioni corrispondenti.

Nel discreto corpo in plastica, disponibile in bianco o in nero, si trova un modulo di comando in grado di rilevare anche la presenza di diversi utilizzatori contemporaneamente nel locale. Il sensore comunica in modalità wireless con la Smart Urinal Unit integrata e attiva così il flussaggio. Questa unità è composta dal collettore con blocco e dall'elettrovalvola, combinati con un'unità di comando per la comunicazione wireless, a scelta con alimentatore o per funzionamento a batteria.


Lo Smart Urinal Sensor e la rispettiva unità sono attualmente disponibili per gli orinatoi in ceramica più in uso. Puoi trovare una panoramica qui.

Questa pagina vorrebbe riprodurre il suono