Verdure al forno

Verdure al forno

  • Difficoltà: semplice
  • Temperatura: 200°C
  • Tempo: 37 minuti
  • Funzione: Multicooking

Ingredienti

Per 6/8 persone

2 melanzane medie

5 zucchine grandi

8 pomodori medio-grandi

Origano secco q.b.

Sale q.b.

Pepe q.b.

Olio extravergine d’oliva

Peso totale 1500 g

Preparazione

Lavare bene tutte le verdure.

Rimuovere la parte superiore fogliosa dalle melanzane e con un pelapatate rimuovere metà della buccia in modo che le melanzane risultino a strisce; tagliare le melanzane per la lunghezza e quindi fare delle fette per la larghezza.

Rimuovere la parte superiore e inferiore delle zucchine e tagliarle a rondelle in diagonale, quindi metterle da parte.

Privare i pomodori del gambo e tagliarli a fette sottili.

Ungere la pirofila con dell’olio, quindi stendervi uno strato di melanzane, uno strato di zucchine e uno di pomodori coprendo l’intera superficie.

Condire con sale, pepe, origano e olio.

Selezionare la ricetta automatica “Verdure al forno” dal menù del forno, infornare e dare inizio alla cottura.

Consigli dello chef

Queste verdure possono essere utilizzate per preparare del pesce gratinato, per esempio del salmone o dell’orata: è sufficiente sistemare le verdure sui filetti di pesce, cospargere il tutto di pangrattato e infornare.

Una volta terminato il programma di cottura, è consigliabile rimuovere immediatamente la pirofila dal forno, per evitare che le verdure diventino acquose.

Per un sapore più deciso è possibile aggiungere della cipolla rossa sopra lo strato di pomodoro.

Questo programma automatico può essere utilizzato per preparare anche altre verdure, quali cicoria e radicchio rosso tagliati a quarti.

Per questa ricetta sistemare la pirofila al livello 5.