Pizza a tranci

Pizza a tranci

  • Difficoltà: media
  • Temperatura: 185°C
  • Tempo: 23 minuti
  • Funzione: pizza

Ingredienti

Ingredienti per una teglia per 4 persone

800 g farina bianca

400 g acqua a temperatura ambiente

16 g lievito di birra

30 g zucchero

20 g sale

40 g olio extravergine d’oliva

Peso totale: 1350/1550 g

Per la farcitura:

150 g salsa di pomodoro per pizza

250 g mozzarella per pizza

Basilico q.b.

Origano q.b.

Sale q.b.

Olio extravergine d’oliva q.b.

Preparazione

Fare una fontana di farina e aggiungere il lievito stemperato in acqua, quindi iniziare a impastare e dopo 3 minuti aggiungere il sale e l’olio.

Ungere leggermente la pasta con l’olio e farla riposare per circa 30 minuti a temperatura ambiente sul tavolo della cucina avvolta nella pellicola per alimenti.

Quindi lavorare nuovamente l’impasto in modo energico per 1 minuto, girandolo.

Sistemare la pasta per pizza nella teglia unta con l’olio quindi mettere in forno inserendo il programma di lievitazione e fare riposare per circa 2 ore, o anche di più, se necessario.

Ora la pasta può essere stesa a coprire l’intera teglia precedentemente unta.

Non è necessario procedere alla stesura sul piano di lavoro: la pasta sarà abbastanza elastica da poter essere stesa direttamente sulla teglia.

Aggiungere la salsa di pomodoro insaporita con olio, sale, basilico e origano, quindi aggiungere la mozzarella e altri ingredienti a piacere. Attenzione a non esagerare con la farcitura, altrimenti la pizza avrà difficoltà a cuocere per bene.

Selezionare la ricetta automatica “Pizza a tranci” dal menù del forno, infornare e dare inizio alla cottura.

Non è necessario preriscaldare il forno.

Una volta tolta la teglia dal forno, cospargere la pizza con dell’olio.

Consigli dello chef

Se disponibile, utilizzare un’impastatrice per impastare la farina e il lievito sbriciolato, quindi aggiungere quasi subito lo zucchero e l’acqua. Dopo circa 10 minuti, quando la pasta è praticamente pronta, aggiungere il sale e l’olio.

Io suggerisco di utilizzare del lievito madre secco, che è perfetto per questa ricetta.

Per questa ricetta sistemare la pirofila al livello 3.