Focaccia sottile

Focaccia sottile

  • Difficoltà: media
  • Temperatura: 185°C
  • Tempo: 23 minuti
  • Funzione: pizza

Ingredienti

Ingredienti per una teglia, 700 g circa

500 g farina bianca

270 g acqua a temperatura ambiente

10 g lievito di birra

15 g zucchero o malto

12 g sale da tavola

Olio extravergine d’oliva q.b.

Per la glassatura:

100 g acqua

30 g olio

10 g sale

Rosmarino q.b.

Sale di roccia q.b.

Peso totale: 800 g

Preparazione

Fare una fontana di farina e aggiungere il lievito stemperato in acqua (temperatura circa 15 °C).

A metà della lavorazione aggiungere sale e olio e continuare a lavorare senza surriscaldare la pasta.

Fare riposare per almeno 30 minuti a temperatura ambiente.

Trascorso questo primo periodo, stendere la pasta in una teglia unta d’olio. La pasta non riuscirà ancora a coprire tutta la teglia. Fare riposare un’ora e mezzo nel forno selezionando il programma di lievitazione.

Al termine di questo periodo stendere ancora una volta la focaccia con le dita; a questo punto la pasta sarà molto più morbida e coprirà l’intera teglia.

Lasciare i segni delle dita sulla pasta, cospargere con un composto di acqua, olio e sale, aggiungere un pizzico di sale di roccia e rosmarino tritato grossolanamente, mettere in forno per una seconda lievitazione per circa 50 minuti o anche più, se necessario.

Quindi selezionare la ricetta automatica “Focaccia sottile” dal menù del forno, infornare e dare inizio alla cottura.

Non è necessario preriscaldare il forno.

Consigli dello chef

Se disponibile, utilizzare un’impastatrice per lavorare la farina, il lievito sbriciolato grossolanamente e l’acqua con l’apposito gancio.

Appena l’impasto forma una palla aggiungere il sale e l’olio e quindi continuare a impastare.

Di solito suggerisco di utilizzare della farina semintegrale di grano, che più digeribile e ha un contenuto proteico maggiore.

A cottura ultimata rimuovere immediatamente la focaccia dalla teglia per evitare che secchi.

La focaccia può essere guarnita con pomodori ciliegini e origano.

Per questa ricetta sistemare la pirofila al livello 3.