Domande frequenti

Benvenuti. Qui potete trovare una selezione di domande frequentemente poste dai nostri clienti. Se non trovate la risposta che cercate, potete contattare in qualsiasi momento il nostro Servizio clienti . Saremo lieti di aiutarvi.

Lavelli
Come posso operare fori addizionali al mio lavello in acciaio inox?

I fori ai lavelli in acciaio inox si dovrebbero operare prima dell'acquisto. Vi preghiamo di ordinare i lavelli fin dal principio con tutti i fori necessari. Se operate autonomamente fori a un lavello in acciaio inox, è possibile che attorno al foro si formino ammaccature e, a causa del calore d'attrito, macchie marroni. I lavelli in Fragranit sono forniti con fori pilota come punti di rottura predeterminati. È possibile aprire dei fori come indicato di seguito:

  • posizionare attentamente il lavello nel ritaglio del piano di lavoro. Questo garantisce sufficiente stabilità.
  • Collocare uno piccolo punzone piatto al centro dell'adesivo sul foro pilota prescelto. NON APRIRE IL FORO PILOTA DAL BASSO!
  • Dare martellate decise al punzone.
  • Rimuovere la carota affinché morsetti di fissaggio, rubinetti o accessori possano essere montati nella posizione appropriata.
  • Si prega di attenersi alle istruzioni di montaggio fornite con il lavello.
Avete consigli su come mantenere sempre come nuovi i miei lavelli in acciaio inox?
  • I lavelli vanno puliti regolarmente.
  • Per la pulizia utilizzate acqua calda, detersivo e una spugna. Sciacquate abbondantemente con acqua pulita e infine asciugate il lavello.
  • Per rimuovere lo sporco ostinato e le macchie l’ideale è uno speciale detergente per acciaio inox o un latte detergente delicato. Strofinate sempre nella direzione della trama superficiale, sciacquate accuratamente e infine asciugate il lavello.
  • Così il lavello rimarrà splendente
    Versate un po' di olio minerale su di un panno umido. Applicatelo con il panno sull'intera superficie del lavello e lucidate fino a quando il lavello è nuovamente splendente.
Cosa dovrei evitare nella pulizia dei lavelli?

Non pulite mai il lavello con lana d'acciaio, spugne abrasive, spazzole d'acciaio o simili. Tali utensili possono rilasciare particelle molto piccole che intaccano la superficie del lavello e possono portare alla formazione di ruggine.

Posso collocare un tappetino in gomma sul lavello?

No. Sui tappetini di gomma si accumula acqua, che porta a depositi di ferro e macchie sulla superficie.

Il mio nuovo lavello in acciaio inox si graffierà con il tempo?

Come quasi tutti gli oggetti in acciaio inox, nel corso del tempo anche i lavelli in acciaio inox si graffiano. È inevitabile. Ma il più a lungo il lavello è in uso, meno evidenti sono i graffi.

I lavelli in acciaio inox sono resistenti alle temperature estreme?

L'acciaio inox può sopportare temperature molto alte o basse, nonché improvvisi sbalzi di temperatura. Ciò significa che potete versare l'acqua di cottura della pasta nel lavello e raffreddare immediatamente la pasta con acqua gelida senza che il lavello subisca alcun danno.

Perché l'acqua lascia tracce sulla superficie del lavello?

Se le gocce d'acqua rimangono sull'acciaio inox, l'acqua evapora e lascia in quei punti una pellicola superficiale. Tali macchie d'acqua possono essere eliminate con un panno morbido e un po' di detersivo liquido. In caso di depositi più resistenti, l'ieale è una soluzione delicata di acqua e aceto. Sciacquate abbondantemente e asciugate con un canovaccio.

Suggerimenti di manutenzione per il vostro lavello: Dopo l'uso, sciacquate il lavello con acqua e asciugate con un canovaccio in modo che la superficie non sia esposta all'ossigeno nell'aria. L'ossigeno reagisce con il cromo dell'acciaio e forma una robusta pellicola di ossido di cromo sulla superficie dell'acciaio che rappresenta la migliore protezione possibile per il vostro lavello. Grazie a questa pellicola, l'acciaio inox è resistente alla corrosione ed estremamente resistente.

Nel mio lavello ci sono macchie di ruggine: come può essere???

L'acciaio inox è un materiale eccezionale che non può arrugginire. Tuttavia, le particelle di ferro, provenienti ad esempio da utensili da cucina in metallo, aderiscono facilmente alle superfici in acciaio inox. Queste particelle di ferro arrugginiscono. Versate un po' di un prodotto per metallo, ad esempio Autosol®, su un panno umido o asciutto e pulite il fondo e le pareti del lavello. Strofinate sempre seguendo la direzione della trama superficiale. Potete pulire il fondo e le pareti del lavello - ma NON le superfici lucide! - anche con carta abrasiva come Scotch-Brite®. Quando le superfici lucidate diventano opache, è possibile donare loro nuova lucentezza con un lucido per metalli. Ma non usate un bagno di pulizia per l'argento! Sciacquate abbondantemente e asciugate con un canovaccio.

Suggerimenti di manutenzione per il vostro lavello: Dopo l'uso, sciacquate il lavello con acqua e asciugate con un canovaccio in modo che la superficie non sia esposta all'ossigeno nell'aria. L'ossigeno reagisce con il cromo dell'acciaio e forma una robusta pellicola di ossido di cromo sulla superficie dell'acciaio che rappresenta la migliore protezione possibile per il vostro lavello. Grazie a questa pellicola, l'acciaio inox è resistente alla corrosione ed estremamente resistente.

Quali altri materiali utilizza Franke per i suoi lavelli oltre all'acciaio inox?

Franke produce lavelli per ogni stile d'arredo. Realizziamo lavelli in materiali di vari colori e trame. Oltre all'acciaio inox, Franke realizza lavelli anche in Fragranit, Tectonite, ceramica e vetro.

I lavelli Franke sono porosi?

No. I lavelli Franke, ad esempio, sono costituiti da acciaio inox di alta qualità, ceramica o Fragranit. Nessuno di questi materiali è poroso.

Qual è la differenza tra un lavello da sottopiano e un lavello da soprapiano?

Un lavello da soprapiano viene inserito dall'alto nel ritaglio del piano di lavoro, in modo che il bordo del lavello posi sul piano di lavoro. Un lavello da sottopiano è montato dal basso con speciali elementi di fissaggio al piano di lavoro, in modo che lo spigolo lucido del piano di lavoro in granito, marmo o altro materiale sia visibile sopra il bacino. Il ritaglio per un lavello da sottopiano, dunque, è più elaborato rispetto a quello per un lavello a incasso. Di conseguenza, i lavelli da sottopiano sono la versione più costosa.

Qual è la migliore combinazione di bacini?

La combinazione di bacini più adatta dipende esclusivamente dalle vostre esigenze. Se lavorate spesso con grandi piastre, padelle o pentole, un lavello con un bacino grande e uno piccolo è di solito la scelta migliore. Una combinazione di due bacini della stessa dimensione, tuttavia, è una buona soluzione per lavaggio e risciacquo.

Come devo procedere nella scelta del mio lavello per la cucina?

Il lavello è utilizzato per preparare alimenti, per cucinare, nella successiva pulizia e per molto altro. Questo lo rende l'elemento della cucina più intensamente utilizzato.

Per maggiori informazioni sulla scelta di un lavello da cucina Scegliere il giusto lavello.

Ci sono lavelli di diversi tipi di acciaio inox?

Sì. Ci sono lavelli in acciaio inox che conquistano con la lucentezza iniziale, ma nel tempo sono soggetti a ruggine o corrosione. Ciò significa che non tutti i lavelli in acciaio inox sono identici in termini di qualità e materiali. Cercate acciaio inox di alta qualità con un contenuto ottimale di cromo e nichel, contraddistinto da un'elevata resistenza alla corrosione e durevolezza.

A cosa dovrei porre attenzione nelle superfici in acciaio inox?

Cercate una lucentezza satinata delicata e opaca piuttosto che una lucentezza meramente superficiale. La lucentezza satinata è il risultato di una sofisticata fabbricazione meccanica e una finitura artigianale e assicura che il lavello conservi la propria bellezza per molti anni. Senza crepe, scheggiature, ruggine o scolorimento. Molti ritengono addirittura che questi lavelli, grazie alla patina che si sviluppa nel corso del tempo, diventino sempre più belli con gli anni.

Come è possibile determinare la capacità di un lavello?

Quando si confrontano le capacità dei diversi lavelli, bisogna fare attenzione a 3 importanti misure:

  • Profondità - distanza tra il bordo superiore del lavello e il fondo al livello dello scolo
  • Inclinazione delle pareti - inclinazione delle pareti laterali dal bordo superiore fino al fondo del lavello
  • Raggio angolare - misura della forma compresa tra tra le pareti laterali e il fondo del bacino

Più profondo il bacino, maggiore l'inclinazione delle pareti e più stretto (piccolo) il raggio, maggiore è la capacità del lavello.

Quale scopo ha l'isolamento sotto il lavello?

L'isolamento sotto il lavello ha una funzione insonorizzante, protegge contro la condensa e assicura che l'acqua non si raffreddi troppo rapidamente nel lavello.

Rubinetti da cucina
I rubinetti sono ugualmente duraturi indipendentemente dal materiale e dal design?

I rubinetti moderni, con una cura adeguata, durano a lungo indipendentemente dal materiale e dal design. Non pulite i rubinetti con detergenti abrasivi o altri detergenti aggressivi. Un panno morbido inumidito con acqua fredda, di norma, è più che sufficiente. In generale, il cromo è il più resistente.

Accessori
Perché dovrei scegliere gli accessori Franke?

Gli accessori Franke vi aiutano a mantenere la cucina pulita e ordinata, aumentano così il piacere di cucinare. I nostri taglieri e le nostre vaschette forate sono perfettamente adattati alla forma dei nostri lavelli per rendervi il lavoro più agevole.

Come posso evitare che il distributore di detersivo si intasi?

Potete diluire un detersivo forte condensato con una proporzione di 1/3 di acqua e 2/3 di detersivo in modo che il distributore di detersivo non si intasi. Inoltre, è consigliabile pulire il distributore di detersivo regolarmente.